L’Azienda

iHouse è la divisione “Costruire Casa” dell’Azienda Il Tetto Srl. Dagli oltre 50 anni di esperienza nel campo dell’edilizia è nata l’idea di creare, con iHouse, la soluzione Casa Perfetta per Tutti. Perfetta dal punto di vista costruttivo, perché utilizziamo materiali naturali antisismici come il Legno, Acciaio, I-cem. Perfetta dal punto di vista del comfort abitativo, perché l’uso dei materiali naturali garantisce l’isolamento termico e l’areazione controllata ideali per la salute di chi vi abita. Perfetta dal punto di vista economico, perché ha costi di realizzazione e gestione più bassi rispetto al classico laterizio e, grazie all’uso delle nuove tecnologie nel campo del risparmio energetico, garantisce un’elevata autosufficienza.

Uno Staff composto da oltre 40 persone tra tecnici, amministrativi ed addetti PRONTI a realizzare la casa iHouse, perfetta anche perché pensata per TE!

ihouse team

iHouse® è la Casa del Futuro

iHouse non è solo una Casa in Legno. Le soluzioni casa iHouse seguono gli sviluppi tecnologici delle costruzioni in legno, acciaio ed i-cem e vengono progettate e costruite in modo da essere in linea con i principi della sostenibilità ambientale. L’obiettivo delle case iHouse è quello di raggiungere un’alta efficienza energetica grazie alle caratteristiche costruttive, tipologiche ed impiantistiche finalizzate al risparmio energetico e, allo stesso tempo, assicurare uno standard qualitativo e condizioni di comfort elevate per gli abitanti. Grazie all’uso di materiali estremamente performanti a livello di isolamento termico ed isolamento acustico, ad un insieme di soluzioni finalizzate all’ottimizzazione e al risparmio energetico e all’esperienza maturata nel settore dell’edilizia da più di 50 anni, il Team iHouse è in grado di realizzare la TUA Casa Ideale “Chiavi in Mano”.

I nostri PARTNER

ihouse fornitori partner

iHouse®, l’idea e la storia

Luca Rani Azienda IhouseFondatore – Luca Rani

Sono Luca Rani, da sempre, fin da quando ho iniziato a lavorare con mio padre, mi sono occupato di costruzioni ed edilizia per poi interessarmi al settore del risparmio energetico e delle bonifiche ambientali. Sono cresciuto all’interno dell’azienda di famiglia dove, dall’età di 15 anni, ho iniziato partendo dal lavoro di manovalanza sino a fondare, nel 2007, l’Azienda Il Tetto srl di cui tutt’oggi sono socio dirigente.
La passione per il mio lavoro nell’edilizia, l’esperienza maturata nell’impiantistica, nel risparmio energetico e nella conoscenza dei materiali, insieme alla continua ricerca di soluzioni migliorative e tecnologie strutturali all’avanguardia, mi hanno portato più volte a riflettere e a rendermi conto che mancava qualcosa … quel qualcosa oggi c’è ed è iHouse.

Azienda ihouse doriano socciResp. iHouse – Geom. Doriano Socci

Doriano Socci, classe ’60 all’anagrafe, dall’inizio degli anni ’80 ho vissuto più in cantiere che a casa. Mi occupavo principalmente di dirigere i lavori di costruzioni civili, residenziali, condominiali e, a volte, anche di costruzioni industriali. Nella mia esperienza ho avuto la fortuna di conoscere tecnici dalle idee costruttive spesso innovative e di partecipare alla realizzazione di progetti importanti ed articolati dai quali ho potuto cogliere molto. È per questo che oggi sono certo che iHouse rappresenti il futuro del settore dell’edilizia. Io e Luca ci siamo conosciuti qualche anno fa in cantiere e, fin da subito, abbiamo condiviso l’idea di una casa innovativa, che grazie all’utilizzo della bioarchitettura potesse offrire un vantaggio alle persone e alla natura, rimanendo alla portata di tutti. Sono fiero di poter dire che, con iHouse, abbiamo realizzato questo nostro sogno.

Una storia che mi ha fatto riflettere

Mi trovavo nei pressi di Reggio Emilia durante una delle prime esperienze di vendita di case in legno. Il nonno del cliente, che da sempre aveva fatto il costruttore, mi disse: “Ma perché adesso vi siete fissati con queste case in legno, in acciaio ed altre diavolerie? Le case si fanno in muratura perché durano sempre”. Otto anni dopo, con il disastro del terremoto in Emilia, sapete qual’era l’unica casa rimasta intatta nella zona? Quella in legno, la loro. Purtroppo il nonno venne a mancare già da prima e non poté mai saperlo. Questo mi ha fatto capire che ci vuole tempo per rendersi conto delle cose migliori e, a volte, quel tempo non l’abbiamo. Dobbiamo quindi fidarci dell’esperienza altrui e con un po’ di attenzione possiamo fare la scelta migliore.
Luca Rani – Dedicato al Nonno Giovanni.